Politiche editoriali

Ambito di interesse

La rivista accoglie contributi scientifici inediti dedicati all'attività di ricerca storico-archeologica della Sardegna e il Notiziario delle attività dell'Area Funzionale Patrimonio Archeologico della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Cagliari e le province di Oristano e Sud Sardegna

 

Sezioni

Articoli

La rivista accoglie contributi scientifici inediti dedicati all'attività di ricerca storico-archeologica della Sardegna

Editor
  • Giovanna Pietra
Non controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Controllato Peer Reviewed

Notiziario

Notiziario delle attività della Soprintendenza

Editor
  • Giovanna Pietra
Non controllato Accetta proposte Controllato Indicizzato Non controllato Peer Reviewed
 

Peer review

La revisione paritaria a singolo cieco verrà applicata alla sezione Articoli. Il Notiziario sarà a cura del Comitato di Redazione.

Gli articoli saranno pubblicati a dopo il processo di revisione che verrà affidato, a discrezione dell'Editor, ad uno o più esperti di settore.

Il revisore sarà chiamato a dare un giudizio sui seguenti aspetti inerenti il manoscritto: originalità, innovatività delle metodologie, completezza dei dati, rilevanza della ricerca proposta.

La peer-review verrà conclusa in un tempo massimo di 4 settimane dall'invio del manoscritto al revisore.

Il revisore sarà chiamato a trasmettere nei tempi stabiliti un giudizio in merito.

Saranno la Direzione e il Comitato di Redazione della Rivista a decidere in ultima istanza se pubblicare o meno l'articolo.

 

Accesso aperto

Questa rivista fornisce accesso aperto ai suoi contenuti, ritendendo che rendere le ricerche disponibili liberamente al pubblico migliori lo scambio della conoscenza a livello globale.

 

Norme redazionali

MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI

 

SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGIA BELLE ARTI E PAESAGGIO PER LA CITTÀ METROPOLITANA DI CAGLIARI E LE PROVINCE DI ORISTANO E SUD SARDEGNA

 

QUADERNI

 

Norme redazionali

 

Articoli:

Lunghezza: max 40 cartelle (incluse le immagini).

Cartelle di 2100 battute (Times New Roman 12) con note a piè di pagina (Times New Roman 10). A seguire scioglimento delle abbreviazioni bibliografiche e le didascalie delle illustrazioni, con indicazione della fonte (autore/titolare dei diritti o riferimento bibliografico).

Le illustrazioni (fotografie o disegni) devono essere consegnate in formato tiff, 300 dpi. Non verranno accettate tavole composte dagli autori, ad eccezione di quelle comprendenti più disegni di reperti. In questo caso ogni disegno deve essere contrassegnato con il numero o la lettera corrispondente alla relativa descrizione riportata nella didascalia.

Il contributo dovrà essere preceduto da un abstract in italiano e inglese di 500-800 caratteri (spazi inclusi) e da 5 parole chiave in italiano e inglese.

 

Per assicurare la peer review cieca (blind peer review), del contributo dovrà essere consegnata una copia in file separato nel quale:

  1. gli autori abbiano cancellato i loro nomi dal testo del file, utilizzando stringhe varie (in bibliografia e nelle note) al posto del nome dell'autore, del titolo dell'articolo etc.
  2. nei documenti di Microsoft Office vengano inoltre rimossi gli elementi di identificazione presenti nelle proprietà del file (menu File in MSWord).

 

Notiziario:

1500 battute (spazi inclusi), eventualmente 1 o 2 indicazioni bibliografiche sciolte a fine testo, senza note, 1 o 2 illustrazioni (fotografie o disegni) in formato tiff, 300 dpi.

I contributi, sia per la sezione articoli sia per il notiziario, dovranno essere in formato Open Office, Microsoft Word o RTF.

Il testo dovrà essere allineato a sinistra, senza rientri e senza tabulazioni.

In calce al contributo (articolo o notiziario) dovranno essere indicati nome e cognome dell'autore e indirizzo e-mail.

A seguito della revisione agli autori sarà inviata la scheda di valutazione eventualmente comprensiva delle integrazioni e/o modifiche suggerite.

Successivamente saranno inviate agli autori dei contributi accolti le bozze per le correzioni.

 

 

Riferimenti bibliografici

- Monografia

Riferimento in nota: LILLIU 1988, pp. (con punto finale).

Bibliografia: LILLIU 1988: G. Lilliu, La civiltà dei Sardi dal Paleolitico all'età dei nuraghi, Torino 1988 (con punto finale).

 

- Monografia (2 autori)

Riferimento in nota:UGAS-ZUCCA 1984, pp. (con punto finale).

Bibliografia: UGAS-ZUCCA 1984: G. Ugas, R. Zucca, Il commercio arcaico in Sardegna, Cagliari 1984 (con punto finale).

 

 

- Monografia (3 o più autori)

Riferimento in nota: CANTINI et alii 2007, pp. (con punto finale).

Bibliografia: CANTINI et alii 2007: F. Cantini, C. Cianferoni, R. Francovich, E. Scampoli, Firenze prima degli Uffizi, Firenze 2007 (con punto finale).

 

- Periodici

Riferimento in nota: USAI 1998, pp. (con punto finale).

Bibliografia: USAI 1998: A. Usai, Scavi nelle tombe di giganti di Tanca 'e Suei e di Tanca 'e Perdu Cossu (Norbello, OR), Quaderni della Soprintendenza per i Beni Archeologici per le province di Cagliari e Oristano, 15, 1998, 122-149 (con punto finale).

 

- Periodici (2 autori)

Riferimento in nota: COSSU-GARAU 2003, pp. (con punto finale).

Bibliografia: COSSU-GARAU 2003: C. Cossu, E. Garau, Complessità rituale  ideologica funeraria punica nella necropoli di Su Fraigu (Serramanna-CA), Quaderni della Soprintendenza per i Beni Archeologici per le province di Cagliari e Oristano, 20, 2003,  17-45 (con punto finale).

 

- Periodici (3 o più autori)

Riferimento in nota: LUGLIÈ et alii 2006, pp. (con punto finale).

Bibliografia: LUGLIÈ et alii 2006: C. Lugliè, F.-X. Le Bourdonnec, G. Poupeau, E.Atzeni, S. Dubernet, P. Moretto, L. Serani, Early Neolithic obsidians in Sardinian (Western Mediterranean): the Su Carroppu case, Journal of Archaeological Science, 34, 2006,  428-439 (con punto finale).

 

- Rivista elettronica

Riferimento in nota: SCARPIGNATO 2012, pp. (con punto finale).

Bibliografia: SCARPIGNATO 2012: M. Scarpignato, Uno specchio con Afrodite ed Adone. Note sulla tomba 52 della necropoli amerina dell’ex consorzio agrario, 2012, http://www.bollettinodiarcheologiaonline.beniculturali.it/bao_document/2012_1/01_SCARPIGNATO.pdf

 

- Articoli in Atti di Convegni e Opere collettive

Riferimento in nota: UNALI 2010, pp. (con punto finale).

Bibliografia: UNALI 2010: A. Unali, Sulky: la ceramica attica a vernice nera, in M. Milanese, P. Ruggeri, C. Vismara (a cura di), L'Africa Romana. I luoghi e le forme dei mestieri e della produzione nelle province africane. Atti del XVIII Convegno di Studio (Olbia 11-14 dicembre 2008), Roma 2010, 1227-1239 (con punto finale).

 

- Articoli in Atti di convegni e Opere collettive senza curatela

Riferimento in nota: DEPALMAS 2009, pp. (con punto finale).

Bibliografia: DEPALMAS 2009: A. Depalmas, Il Bronzo medio della Sardegna, in Atti della XLIV Riunione Scientifica dell'Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria, Firenze 2009 , I,  123-130 (con punto finale).

 

- Tesi di dottorato

Riferimento in nota: LAI 2008, pp. (con punto finale).

Bibliografia: LAI 2008: L. Lai, The interplay of economic, climatic, and cultural change investigated through isotopic analyses of bone issue: the case of Sardinia 4000-1900 BC, Tesi di dottorato, University of South Florida, Tampa 2008 (con punto finale).

 

- Pubblicazioni di un autore edite nello stesso anno

Riferimento in nota:

CHESSA 1992a, pp. (con punto finale).

CHESSA 1992b, pp (con punto finale).

Bibliografia: CHESSA 1992a: I. Chessa, La ceramica attica a figure rosse: considerazioni generali, Quaderni della Soprintendenza per i Beni Archeologici per le province di Cagliari e Oristano, 9, 1992, Suppl., 66-67 (con punto finale).

CHESSA 1992b: I. Chessa, Le forme aperte, Quaderni della Soprintendenza per i Beni Archeologici per le province di Cagliari e Oristano, 9, 1992, Suppl., 121-123 (con punto finale).

 


Licenza Creative Commons
Quaderni (ISSN 2284-0834) by Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Cagliari e le province di Oristano e Sud Sardegna is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.