SIPOI DI BOÀTIRI / BARATILI S. PIETRO (OR): LA STRUTTURA INFOSSATA E I CONCOTTI. IPOTESI DI INTERPRETAZIONE

Daniele Carta

Abstract


In questo contributo si presentano i risultati dello studio sistematico dei frammenti d’argilla concotta provenienti dallo scavo della struttura infossata di Sipoi, riferibili a originarie murature in terra cruda. L’analisi viene estesa anche alla stessa struttura infossata e alle altre coeve della Sardegna protonuragica, in particolare a quelle del vicino sito di Sa Osa, tradizionalmente interpretate come strutture abitative, ma piuttosto pertinenti, in molti casi, a fosse di cava per la terra da impiegare in strutture in elevato.

This paper presents the results of the systematic study of fired clay fragments from the excavation of Sipoi's pit, which may refer to originals earthen walls. The analysis is also extended to the same pit and to other coeval structures of Proto-Nuragic Sardinia. Particular attention focuses on the structures of the nearby Sa Osa site, which are traditionally interpreted as housing structures but rather relevant to quarries for the earth for structures built on the ground.

 


Keyword


Sipoi, Civiltà nuragica, concotti, strutture infossate, terra cruda, Nuragic civilization, fired clay, pit, raw earth

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Licenza Creative Commons
Quaderni (ISSN 2284-0834) by Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Cagliari e le province di Oristano e Sud Sardegna is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.