TOMBE DI GIGANTI IN LOCALITÀ MONTE OLLASTU DI VILLAMASSARGIA

Elisabetta Gaudina, Elena Usai, Luisanna Usai

Abstract


Lo scavo delle tre tombe megalitiche (“tombe di giganti”) di Monte Ollastu (autunno 1998 - primavera 1999) ha consentito il recupero di buona parte dei corredi funerari, nonostante i gravi danni subiti dalle strutture per pesanti interventi di mezzi meccanici. I corredi sono costituiti principalmente da vasi anche di grandi dimensioni, in alcuni casi ricostruibili quasi per intero, e da pochi reperti metallici. I materiali indicano un arco di vita della piccola necropoli dal Bronzo Medio al Bronzo Recente. Nonostante i notevoli danneggiamenti e il cattivo stato di conservazione dei resti ossei, l’analisi di questi ha consentito di ricavare importanti dati sugli individui sepolti, in particolare per quelli della tomba 1; i resti ritrovati in quest’ultima si riferiscono almeno a 17 individui.

The excavation of the three collective megalithic (“tombs of giants”) of Monte Ollastu (autumn 1998 - spring 1999) has allowed the recovery of most of the funeral kits, despite the serious damage to the structure due to heavy operation of bulldozers. The grave goods are predominantly made of pots, some are large and in some case are rebuildable almost entirely, and some metal finds. The materials indicate a lifespan of the small necropolis ranging from the Middle Bronze to the Late Bronze. Despite the considerable damage and the bad state of preservation of bone finds, the analysis of these made it possible to obtain important data on the buried individuals, especially those of the tomb 1. Bones found in this tomb refer to at least 17 people.


Keyword


Monte Ollastu, tombe di giganti, Bronzo Medio, Bronzo Recente, reperti scheletrici, tombs of giants, Middle Bronze Age, Late Bronze Age, skeletal remains

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Licenza Creative Commons
Quaderni (ISSN 2284-0834) by Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Cagliari e le province di Oristano e Sud Sardegna is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.